Cuciniamo sotto la Zolla con Mani in Pasta quanto Basta

Ecco il racconto di Daniela Sippi autrice del blog Mani in pasta quanto basta che è stata protagonista di Piazzetta Piacenza Mercoledì 22 Luglio con il format “Un mercoledì da Food Blogger- cuciniamo sotto la zolla”.

“Dopo tanta attesa e tanti preparativi eccoci al grande giorno. Partenza da Piacenza in auto verso Piazzetta Piacenza a Expo. L’agitazione c’è, ma l’ambiente familiare che mi accoglie “sotto la zolla” stempera tutto. La cucina è davvero bella e funzionale, mi appresto subito ad impostare l’ora per accendere il forno, dopo aver indossato il bellissimo grembiule con il mio nome ricamato.

Sistemo così tutti gli ingredienti e cerco di difenderli anche con le unghie dagli assalti dei visitatori: fatemi almeno arrivare alle 13.30, ma in un attimo di distrazione……noccioli, già al posto delle susine sono rimasti i noccioli e susine ed amaretti sono scomparsi nelle fauci di qualche goloso visitatore 😀

Le prime crostatine le preparo poco dopo mezzogiorno per spargere il profumo della cottura della frolla. Del resto siamo nella settimana del profumo, elemento importante per me. Cosa c’è di più accogliente di varcare la soglia di casa ed essere accolti dall’invitante profumo della cottura di un buon sugo, o pizza, o focaccia o come in questo caso di una crostata?

Vedo le signore molto attente e così alle 13.30 quando parte lo showcooking cerco di cuocere altre crostatine con susine e amaretti con tranquillità, immaginando di essere nella mia cucina e non sotto gli occhi attenti dei visitatori, del Dottor Miravalle del Consorzio Piacenza Alimentare che ha consigliato un ottimo Malvasia di un vitigno autoctono (aromatico di Candia).

Ed ecco…tanta attesa e quei pochi minuti sono volati, lasciando nell’aria profumo di crostata e la voglia di assaggiare una fettina (e che assaggi…un vero successo) oltre alla mia grande soddisfazione per i complimenti ricevuti.

Obiettivo raggiunto: Dolce Fragranza ha racchiuso in pieno il significato della settimana a Piazzetta Piacenza!!!!

Ora mi aspetta l’intervista con rai expo, ma prima io ed Erika ci concediamo uno spuntino in Giordania con dei falafel squisiti!!!!!!

Quindi raccogliamo le nostre borse e ci avviamo verso la postazione della Rai per la programmata intervista.

Altra emozione, ormai la stanchezza la fa da padrona insieme al caldo che ci ha fatto compagnia tutto il giorno facendomi bere tanta acqua, ma anche gustare un’ottima granatina al limone ed anguria.

Con calma ora ci avviamo alla metropolitana. Mio marito è già al parcheggio pronto per riaccompagnarci a casa.

La giornata volge al termine, ma devo ancora vedere tutte le notizie, tutte le amiche che hanno seguito questa mia giornata, la mia famiglia che si è organizzata per non perdere nulla del mio intervento….

Grazie a tutti coloro che mi hanno seguita ed incoraggiata con il loro affettuoso tifo.

Grazie a Branding Piacenza!

Grazie a Vivaio Giovani!

Grazie a Casa del Camice!

Grazie a Steellart!

Grazie a Consorzio Piacenza Alimentare!

Grazie Erika!!!!!!!

Schermata 2015-07-24 alle 12.48.51 Schermata 2015-07-24 alle 12.49.06

 

grazie a te Daniela !