Ecce Vita sotto la Zolla!

La Galleria d’Arte Moderna Ricci Oddi di Piacenza ha partecipato alle attività di Piazzetta Piacenza ad Expo Milano 2015 nelle giornate di martedì 23 e mercoledì 24 giugno, alternandosi ai Musei Civici di Palazzo Farnese nel corso della settimana dedicata al valore dell’immagine.

Sono state due giornate intense e faticose, ma positive: il personale della Galleria ha raccontato al pubblico di Expo le bellezze artistiche della città di Piacenza, veicolando i materiali promozionali in dotazione: il nuovo depliant bilingue della Galleria e la brochure del progetto Ecce Vita, ideato in occasione dell’Esposizione Universale. Il percorso Ecce Vita parte idealmente dall’Ecce Puer di Medardo Rosso, opera di spicco della Galleria d’Arte Moderna Ricci Oddi,prosegue con la Madonna adorante il Bambino con San Giovannino, più conosciuto come il Tondo di Botticelli, uno dei pezzi più ammirati dei Musei Civici di Palazzo Farnese e termina con l’Ecce Homo, capolavoro di Antonello da Messina, conservato presso il Collegio Alberoni.

Le attività della Ricci Oddi in Piazzetta Piacenza sono state supportate da un video multimediale con le immagini delle opere più significative della Galleria, tra cui Hayez, Zandomeneghi, Boldini, Casorati, Bocchi e Michetti, realizzato dal Cineclub piacentino Giulio Cattivelli.

Attirare la curiosità dei visitatori in un contesto così difficile e competivo come quello di Expo non è stato semplice, ma sicuramente stimolante; il pubblico intercettato è stato in prevalenza italiano anche se ci sono stati diversi momenti di scambio con gli stranieri, in particolar modo francesi.