Busseto e Le Terre Traverse insieme in Piazzetta Piacenza

Si sono da poco concluse due giornate di grande importanza per il luoghi verdiani e le terre care al Maestro. Il Comune di Busseto infatti, grazie alla ormai pluriennale collaborazione con l’associazione le Terre Traverse, che ha sede a Fiorenzuola d’Arda, ha potuto partecipare al bando di A.T.S. Piacenza per Expo ottenendo la possibilità di usufruire degli spazi di “Piazzetta Piacenza” all’interno del sito espositivo di Rho-Pero.

“Sono state due giornate molto intense e faticose, ma veramente ricche di soddisfazioni. Abbiamo pensato di organizzare esibizioni musicali dal vivo per attirare la curiosità dei visitatori di Expo, e la cosa ha funzionato a meraviglia, tanto che gli stessi operatori di “Piazzetta Piacenza” ci hanno rivolto i loro complimenti per la capacità di attrarre persone e di coinvolgerle. Lunedì 8 giugno ha visto la partecipazione dell’Ensemble Enerbia della violinista Maddalena Scagnelli (che aveva tenuto un concerto solo due giorni prima a Roncole Verdi, davanti alla Casa Natale del Maestro). Martedì 9 giugno invece si sono esibiti gli allievi del Conservatorio “Nicolini” di Piacenza, con dei classicissimi del repertorio verdiano. Nei vari momenti musicali programmati nell’arco delle due giornate, notevole è stato l’afflusso di persone, delle più diverse provenienze, alle quali abbiamo avuto l’opportunità di far conoscere le eccellenze del nostro territorio in un contesto così difficile e competitivo come quello di Expo. Non possiamo quindi che valutare in modo estremamente positivo questa bella ed intensa esperienza, per la quale desidero ringraziare sentitamente l’Associazione “Terre Traverse”, in particolar modo nelle persone della Prof.ssa Carla Danani e di Marina Tagliaferri; l’Ensemble Enerbia e Maddalena Scagnelli; i ragazzi del Conservatorio “Nicolini”, il direttore, M° Missaglia, ed il M° Cassi per la collaborazione all’organizzazione dei loro concerti, ed infine il meraviglioso personale della “Piazzetta Piacenza”, che ci ha supportato nella logistica e nell’organizzazione delle esibizioni. Un’esperienza che, bilanci permettendo, ci piacerebbe ripetere, prima della chiusura della manifestazione”.

expobussetott5  Piacenza per Expo