Giulia – Cook Eat Love

Piacenza Terra di Valori Land of Values Expo MilanoNascondo gli occhi azzurri dietro una cascata di ricci biondi, sono bionda e riccia anche dentro.
Disordinata come poche, dimentico tutto, ho la testa tra le nuvole, il cuore romantico e i piedi per terra. Sogno, sempre, soprattutto ad occhi aperti.
Ho scoperto i primi capelli bianchi da poco, ma compro ancora le scarpe nei negozi per bambini.
Passo con nonchalanche dalla sneakers al tacco 12. Portami ad una festa di paese o in un ristorante stellato, mi farai comunque felice.
Amo il sushi, i pisarei e fasò della mamma e le verdure appena raccolte dall’orto.
Ho una dipendenza da cellulare.
Adoro Sex and the City e la mattina a colazione guardo sempre i cartoni su Italia1.
Vorrei girare il mondo, ma nessun posto è bello come casa mia.
Ho un cane, Lady, bionda come me.
Il fidanzato l’ho conquistato prendendolo per la gola e per il naso: biscotti al burro e profumo di vaniglia tra i capelli.
Non mi trucco quasi mai perché sono sempre in ritardo, ma il mio beauty è la succursale di una profumeria.
Chiacchiero molto e rido sempre, ma piango davanti ai film e ai cartoni animati.
Bevo vino preferibilmente se rosso e fermo, la birra l’ho scoperta da poco.
Ho un fratello, ma volevo anche una sorella: il primo giorno di liceo ho incontrato le mie tre Sorelle Scelte.
Amo leggere, il mio libro preferito è scritto a mano ed un po’ unto: è il ricettario di mia mamma.
Quando torno a casa accendo luci, candele, musica, fornelli e spengo il cervello.

Il mio motto è “fate l’amore non fate la dieta”, ecco perché è nato Cook Eat Love.