SALUMIFICIO LA ROCCA: Una Regina che fa storia

Come Salumificio La Rocca abbiamo intrapreso quest’avventura credendo molto sia nell’evento in se, sia nel modo di proporsi della Provincia di Piacenza, ossia come gruppo di Aziende in grado di fare sinergia per promuoversi e promuovere al contempo l’intero comparto alimentare Piacentino

Abbiamo deciso di offrire ai tanti visitatori, oltre che una panoramica dei nostri prodotti, anche un racconto, una storia basata sulla sfida che la Tradizione ci lancia quando cerchiamo di riproporre i suoi insegnamenti nei salumi tipici Piacentini, soprattutto Arquatesi. Abbiamo creato un video racconto nel quale la Storia/Tradizione, sotto le spoglie di un cavaliere armato, raggiunge la nostra azienda in un ipotetico viaggio temporale. per sfidare a “singolar tenzone” il nostro Mastro Norcino.

Chi è venuto a visitarci in Piazzetta si è sentito dapprima raccontare la storia ed è stato immerso nella tradizione potendo poi degustare alcuni dei prodotti più caratteristici: la coppa Regina, il salame Principe e la pancetta Castellana. Fondamentale è stata la collaborazione della Proloco di Castell’Arquato, il Paese che ci ospita, e di Gens Innominabilis, il gruppo di rievocazione medievale che ha collaborato con noi alla realizzazione del video. I ragazzi di queste due associazioni sono stati con noi in Piazzetta, vestiti con abiti medievali, e hanno collaborato attivamente affinché l’esperienza dei visitatori sia stata coinvolgente in tutti i sensi, udito-vista-gusto ed emozione.

Siamo orgogliosi di quanto siamo riusciti a proporre e speriamo che il pubblico numeroso che è passato in Piazzetta si sia portato a casa un piacevole ricordo della nostra Terra Piacentina: una Terra di valori.

           salumificio la rocca salumificio