STERILTOM – Il nutrimento per l’umanità affamata di bellezza

Settimana positiva e ricca di eventi per Steriltom in Piazzetta Piacenza. L’azienda di trasformazione del pomodoro guidata da Dario Squeri ha potuto contare sulla visita di numerosi buyer e stretto contatti con mediatori commerciali di diverse parti del mondo. Gli incontri b2b hanno caratterizzato l’arrivo di alcuni compratori legati al progetto “Top food expoerience”, che vede in campo 4 aziende (pomodoro, farina, olio, formaggi) tra cui Steriltom. In programma ci sono visite di circa 80 buyer alle aziende e ai territori dove si trovano le imprese.

Ma il lato business non è stato l’unico a catalizzare l’attenzione dei visitatori. Tanti ragazzi si sono fatti fotografare con il volto dello chef: si tratta di una iniziativa a sfondo benefico. La foto deve essere postata con hashtag #expospecialpizza su un qualsiasi social network. La foto migliore che sarà scelta garantirà una fornitutra di polpa di pomodoro a un ente che si occupa di assistenza a persone in stato di disagio. Diverse le personalità che sono intervenute in Piazzetta. Il pittore Franco Corradini ha presentato sette litografie che coniugano cibo e arte come nutrimento per l’umanità affamata di bellezza. Sul piano istituzionale, l’assessore regionale lombardo all’Agricoltura, Gianni Fava, ha lodato il sistema di imprese che fa capo a Pomorete, definendolo un modello. Il senatore Maurizio Migliavacca ha spiegato come il governo si stia adoperando per favorire le imprese, con la semplificazione e con gli aiuti per l’export. Infine, da rimarcare come la famiglia Squeri (il capostipite fondò l’impresa nel 1934) si sia ritrovata tutta a Expo per un giorno.


chef foto Steriltorm